Viadana, 13enne derubato del cellulare nell'atrio del suo condominio

Chi abbia potuto compiere un furto in maniera così repentina nell'atrio di condominio dove vi è un passaggio continuo di gente rimane un mistero. Lo vorrebbe sapere ancora di più il tredicenne deluso e amareggiato, che i genitori hanno consolato sostituendogli l'apparecchio con un nuovo modello.
Commenti