Cronaca

Dal freezer spariscono oro e contanti per 4.000 euro. 78enne derubata ad Asola

Un uomo, fingendosi addetto della società dell'acquedotto incaricato di effettuare controlli, è riuscito ad entrare nell'abitazione della donna e a farle depositare nel congelatore oro e contanti che poi le ha sottratto.

ASOLA _  Ancora una persona anziana raggirata e derubata in casa. E’ accaduto ad Asola. Un uomo, dicendo di essere un addetto della società dell’acquedotto incaricato di effettuare controlli alla caldaia ed ai termosifoni, è riuscito ad entrare nell’abitazione di una 78enne residente in paese. Alla richiesta del finto addetto, di depositare gioielli e denaro (1000 euro) nel freezer, al fine di permettere il corretto svolgimento del controllo stesso, lei non ha esitato. Ma quando si è distratta, l’uomo si è impossessato del bottino di circa 4000 mila euro e poi ha fatto perdere le proprie tracce. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Asola.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...