Ecco il Rapid Project, due in uno: lo United in Prima, la Junior in Terza

Spiegata la scelta di aprirsi una nuova strada in Terza, dove nella Rapid Junior troveranno spazio tutti i ragazzi non ancora pronti per il salto in Prima ma ormai fuori età per una Juniores. “Non potendo allestire una rosa da 60 giocatori - ha scherzato, ma non troppo, Vicini - abbiamo pensato di creare un nuovo club”.
Commenti