Nella foto in alto il ponte visto dall’alto, dove si evidenzia anche la presenza di una ciclopedonale; in basso il ponte visto dal fianco: il tratto più chiaro indica il vecchio ponte, quello più scuro il nuovo ponte provvisorio

Consiglio sul ponte: Bongiovanni indica le scadenze, Ferroni porta i progetti (ma nessuno li chiede)

Dal sindaco e da Rosa l'invito all'unità del territorio, accolto da tutte le parti in causa. Interessante la sottolineatura di Pasotto (CNC): "Dobbiamo lavorare sui tempi: non è ammissibile che ci voglia un anno per mettere cerotti al ponte vecchio malato e cinque per farne uno nuovo".
Commenti