Cronaca

Da Canneto a Piubega, la ruota enogastronomica gira sempre per la solidarietà

La simpatica lotteria che un gruppo di volontari cannetesi porta avanti ormai da 26 anni, dopo il successo registrato come tradizione alla fiera di Canneto, è stata invitata domenica scorsa alla giornata della solidarietà per raccogliere fondi per CASA ABEO.

CANNETO SULL’OGLIO/PIUBEGA – Il gruppo di volontari cannetese della “ruota enogastronomica” attivo ormai da 26 anni pro attività dell’Oratorio di Canneto e in favore dei ragazzi dell’ASD Fuorigioco capitanata da Francesco Zucca, domenica scorsa è stato chiamato “in missione” fuori paese. E’ la prima volta che la “ruota” gira in trasferta: il “team” dei volontari infatti, dopo aver donato somme ormai davvero considerevoli nel corso di un quarto di secolo, domenica scorsa è stato invitato dall’amministrazione comunale di Piubega alla 19esima edizione della Giornata della Solidarietà con l’intento di raccogliere fondi per il progetto “Casa Abeo”, struttura dedicata ai bambini del reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale di Borgo Trento a Verona e alle loro famiglie che Abeo sta approntando a Villa Fantelli, edificio liberty situato proprio all’interno dell’area ospedaliera. Nonostante le condizioni meteo non abbiano aiutato, i cannetesi e la loro simpatica lotteria, anche domenica hanno portato a termine con successo la missione. Come accade ormai tradizionalmente in occasione della fiera di Canneto, anche a Piubega sono stati venduti centinaia di biglietti e la ruota ha girato a pieno ritmo distribuendo i suoi ghiotti e ricchi premi alimentari (tra i più ambiti ci sono i salumi ma anche il maialino). Senza dimenticare che, al di là dei “trofei” in palio, quello dei volontari cannetesi è un vero e proprio show, in cui le battute esilaranti e l’allegria vanno di pari passo con la solidarietà. MLR

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...