Cronaca

Festa al Quartiere Giordano,
mattina dedicata alla pulizia

FOTOGALLERY FRANCESCO SESSA

E’ dedicata alla raccolta dei rifiuti abbandonati nelle aiuole, lungo i marciapiedi, accanto ai cestini, la mattina della prima festa del quartiere Giordano – Cadore organizzata per oggi 3 settembre dal Comitato presieduto da Maria Cristina Arata insieme a tante associazioni e ai commercianti della zona. In azione dalle 9 di questa mattina, i volontari di Plastic Free a cui si è aggiunto anche l’assessore alla gestione dei rifiuti Maurizio Manzi.

63 i volontari per almeno 35 sacchi di rifiuti raccolti, un totale di 400 kg, senza contare quelli più ingombranti trovati in zona depuratore. Armati di guanti, pinze e sacchetti i volontari hanno setacciato le vie del quartiere raccogliendo cartacce, plastica, bottigliette e rifiuti abbandonati. Presenti come sempre anche tante famiglie con i bambini, una bella lezione per spiegare quanto sia importante rispettare gli spazi comuni e il nostro pianeta.

In queste occasioni purtroppo non si finisce mai di stupirsi di quanta inciviltà ancora persista e di quanti non si sforzino di cercare un cestino per buttare carte o anche mozziconi di sigarette. I volontari di Plastic Free saranno presenti  anche sabato 9 settembre alle Colonie Padane insieme ai ragazzi di ApeSi in occasione di una serata ecofriendly.  Serata musicale per giovani ma senza l’utilizzo di plastica o materiali inquinanti.

Nel pomeriggio a partire dalle 14,30, molte altre le iniziative in programma al quartiere Giordano – Cadore per bambini e famiglie con epicentro in parco Monsignor Galli.

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...